martedì 7 agosto 2012

Crostatine ricotta e pomodorini

E caronte e minosse e lucifero...e io continuo ad accendere il forno :)
Anticiclone non te la prendere ma non posso ignorare i nuovissimi stampini da crostatine che mi guardano imploranti dalla dispensa. E allora crostatina sia, ma salata eh :)
Buonissime e versatili - il ripieno si può variare a piacimento- con una base brisè al basilico che più profumata non si può.
Che aspettate ad accendere il forno? :)

CROSTATINE SALATE RICOTTA E POMODORINI


(Per 8 crostatine)
Brisè al basilico realizzata con:
250 gr farina
125 gr burro freddo a pezzetti
60 gr acqua fredda
1 pizzico di sale
qualche foglia di basilico
Ripieno:
circa 25 pomodorini ciliegini
150 gr di ricotta vaccina
4 cucchiai abbondanti di parmigiano
un uovo 
sale, pepe
olio
zucchero di canna q b

Impastiamo tutti gli ingredienti velocemente avendo cura che il burro e l'acqua siano ben freddi. Alla fine aggiungiamo il basilico tritato e formiamo una palla con l'impasto. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo in frigo a riposare per almeno una mezz'ora.
Nel frattempo prepariamo il ripieno: mescoliamo in un recipiente la ricotta con l'uovo, il parmigiano e aggiustiamo di sale e pepe.
Laviamo i pomodorini e tagliamoli a metà, privandoli dei semini e mettendoli per qualche minuto su un panno pulito ad asciugarsi. Condiamoli con poco olio, sale e cospargiamoli con un po' di zucchero di canna.
Riprendiamo la brisè dal frigo e stendiamola sottile per rivestire ogni stampino precedentemente imburrato ed infarinato.
In ogni crostatina mettiamo il ripieno di ricotta e uovo e sopra i pomodorini tagliati a metà con l'interno rivolto verso il basso.
Inforniamo a 200 gradi per i primi cinque minuti e poi abbassiamo la temperatura a 180° per i restanti 15 minuti (fino a doratura)
Sarebbe opportuno cuocere in bianco le crostatine per circa cinque minuti ma se non ne avete voglia, come me, potete spostarle nel ripiano più basso del forno per gli ultimi cinque minuti. Così la brisè cuocerà alla perfezione anche sotto e vi siete risparmiati l'odioso compito di riempire di fagioli otto minuscoli stampini :)

Una volta cotti facciamo riposare cinque minuti e serviamo.

Buona Giornata,
Mela

54 commenti:

  1. Che delizia... da fare assolutamente! Segno subito la ricetta, devono essere squisite e poi io amo letteralmente i pomodorini! Per le cose buone non c'è caldo che tenga, ti capisco! :D Complimenti e un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che poi magari a gennaio mi viene voglia di pasta fredda :) Grazie Vale, un bacio a te!

      Elimina
  2. Ciao Cara!!! mi hai fatto troppo ridere con il timballo! neanche io non l'avevo mai mangiato prima ;-))) ma come fai a fare le tartellette così belle rifinite nei bordi? io non ci riesco! però riesco ad accendere il forno, eccome......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessun merito personale, è lo stampino che è così -tipo da crostatina mulino bianco- :) Figurati che di solito i bordi mi crollano inesorabilmente verso il basso stile orologio di dalì :))

      Elimina
  3. Lool delicious I love ricotta!

    RispondiElimina
  4. Ciao Mela:-) la pasta di pistacchi me la sono andata a prendere direttamente a Bronte.So che esiste anche della Perugina e ed quella che ha dato un bel colore verde alla torta fatta dalla mia amica Rosy.Magari nella tua zona c'è...intanto mi porto via una tartelletta al pomodoro ciliegino:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho visto su internet che la produce la perugina, ma nella linea per "professionisti" nel pratico formato da...6 kg! :)ahah t'immagini? Ci faccio il bagno :)

      Elimina
  5. Ciao, che invitanti queste gustose crostatine, mi piacciono molto e sono anche di grande effetto!!!
    Ti seguo e se ti fa piacere passa a trovarmi.
    A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, grazie! Passo subito da te :) a presto

      Elimina
  6. Un blog elegante, con una personalità già definita, malgrado, se ho capito bene, sia nato da pochissimo... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Si, ho "aperto" da poco :) Sei la benvenuta!

      Elimina
  7. mmm che sfiziose! che brisee fantastica, amo il basilico!

    RispondiElimina
  8. oh! Finalmente trovo un'altra che se ne frega dell'anticiclone! E checchè accendiamo questo forno, non ci possiamo limitare no? No, appunto! Non mettiamo limiti a queste ghiottonerie
    :D
    buona serata
    Cla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo forno-dipendenti :) Che poi tanto che ci farà mai un 200° in cucina? Più caldo di così! Ciao Cla!

      Elimina
  9. che deliziose tortine, complimenti !

    RispondiElimina
  10. veramente speciali queste crostatine salate, bravissima Norma!!!!

    RispondiElimina
  11. La brisè al basilico te la copio,spero non ti dispiaccia.
    Le crostatine sono deliziose,ho fatto qualcosa di simile però con la pasta sfoglia.Prima di versare la ricotta,prova a metterci uno strato leggero di pesto alla genovese....e poi mi sai dire.
    Un abbraccio e buona giornata.
    P.S. è un po' difficoltoso mandarti commenti perchè ci sono da scrivere due " maledette" paroline che,spesso,non si leggono bene.Nel web moltissime blogger le hanno tolte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero, sai che non c'avevo pensato al pesto? e dire che ho il congelatore invaso!!! Grazie anche della segnalazione, non me ne ero accorta! Tolgo subito il test di verifica dai commenti!!! Un abbraccio

      Elimina
  12. Ecco, prima di partire queste ad esempio le devo provare....la brisée al basilico....yummmmm!

    RispondiElimina
  13. Ciao arrivo qui diretta dal blog di Chiaretta!!!! sai che son buonissime??? mi incuriosisce la brisèe al basilico.. oltre che al ripieno ricotta e pomodorini.. Da fare!!! bacioni e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un piacere conoscerti!!! E grazie mille per la visita e il commento (è buonissima la brisè col basilico!!!) Un bacio

      Elimina
  14. Arrivo anch'io dal blog di Chiara ed ora curioso un po' nel tuo. Ottima la rise al basilico, da rifare.
    Un bacio

    RispondiElimina
  15. Semplicemente meravigliose!!! Bravissima, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, sei sempre carinissima ! Un bacio a presto

      Elimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. Io arrivo dal blog di Chiara...ma ci conosciamo già..e siamo anche vicine di casa...diciamo così...rinnovo i complimenti per il blog che è bellissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annarita, grazie! Io ho scoperto il tuo blog proprio grazie alla rubrica di Chiara! E mi fa molto piacere! Un bacio

      Elimina
    2. Annarita, grazie! Io ho scoperto il tuo blog proprio grazie alla rubrica di Chiara! E mi fa molto piacere! Un bacio

      Elimina
  18. Arrivo anche io tramite il blog di Chiara e mi sono unita ai tuoi followers. Se ti va di passare da me mi trovi qui: www.francescainthekitchen.blogspot.com.
    Ti aspetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francy, piacere di conoscerti e grazie! Passo subito da te, un bacio a presto!

      Elimina
  19. ...e mi sono anche unita ai tuoi amici, lo sai che ho anch'io gli stampi da crostatina nuovi ancora nella scatola, dovrò tirarli fuori e metterli in forno...un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Io non ho resistito cinque minuti allo sguardo implorante degli stampini...sono una debole :) Un bacio, a presto!

      Elimina
  20. vengo qui su segnalazione del blog di Chiara "la voglia matta" e siccome il tuo blog mi piace mi sono subito iscritta tra i tuoi followers, sfiziose le tue crostatine, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, sei gentilissima! Io già ti seguivo :), mi piace un sacco il tuo blog! Un abbraccio Silvia

      Elimina
  21. Ciao , ti ho conosciuta da Chiara e ti seguirò. Queste focaccine sono deliziose.
    Erika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erika è un piacere! Ma..hai tre blog??? Bravissima :) Ora me li guardo tutti quanti :) Un abbraccio

      Elimina
  22. ho delle amiche simpatiche, vero Norma? sapevo che sarebbero rimaste affascinate dal tuo blog...Un abbraccio forte...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei stata fantastica Chiara! E fantastiche anche tutte le bloggers che ho conosciuto oggi! Un bacione

      Elimina
  23. Arrivo incuriosita dalla bella presentazione di Chiara....e aveva ragione! Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, sei gentilissima, è un piacere conoscerti!

      Elimina
  24. ciao. ti ho visto al blog di chiara e sono venuta a trovarti:;) bel blog complimenti!

    irene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Irene, piacere di conoscerti! Ti seguo volentierissimo, non conosco molto bene la cucina greca e mi interessa moltissimo! Un abbraccio

      Elimina
  25. Sono arrivata dal blog di Chiara. Bellissima ricetta! Ora che ti ho scoperta i.. chi ti molla???!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, mi fa piacere conoscerti! Passo a trovarti, un abbraccio!

      Elimina
  26. A wonderful pie. Blessings dear. Catherine

    RispondiElimina
  27. Mmmmmmm mi sa che qui come in alcuni altri blog di cucina, sopraffina aggiungo io, c'è da dare gusto a occhi gola e odorato,grazie e complimenti per il blog, davvero raffinato, bacini e rose...@)';-';-';---------

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mille Anna, sei gentilissima :))) Un bacio A presto

      Elimina
  28. Semplicemente splendide!...Ho scoperto il tuo blog tramite La voglia matta,appena ho letto il nome mi son detta:"Devo vederlo!"...magari tra mele ci si intende ;)
    Manuela

    RispondiElimina